Alessandro Pietrosanti, fotografo documentarista per matrimoni in Essex
1560 + (GBP)

Alessandro Pietrosanti

Alessandro Pietrosanti Fotografo

Molto tempo fa, quando avevo solo 9 anni, ho ricevuto la mia prima reflex ... semplicemente, mi sono innamorato della fotografia. Ovviamente, non sapevo nulla di fotografia, ma ero sicuro che la fotografia avrebbe preso una grande parte della mia vita. Non sapevo come o quando, ma sarebbe stato il mio futuro.

Durante la mia vita, ho provato molti tipi di fotografia ma nessuno di loro mi aveva letteralmente rubato la mente e il cuore come la fotografia di matrimonio.

Mi piace raccontare storie e prima di tutto storie vere. La fotografia di reportage potrebbe essere il modo perfetto per raccontare storie.
Dopo alcuni corsi, pensavo di essere pronto per iniziare la mia carriera come fotografo di matrimoni.

All'inizio avevo davvero paura, molte responsabilità nelle mie mani: creare ricordi delle persone. Ma la passione e l'amore per la fotografia mi hanno aiutato ogni volta. Ogni matrimonio era una conferma che diventare un narratore di matrimoni sarebbe stato il mio futuro.

Quindi, ho iniziato a vivere vite diverse attraverso nuove coppie ogni fine settimana. Amore, risate e lacrime durante ogni giorno di nozze, un sacco di emozioni del tutto.

Ricordo ancora un messaggio di testo dopo il mio primo matrimonio nel Regno Unito: "[...] mi fai piangere [...]" e dopo 3 anni, la sposa mi invia un nuovo messaggio dicendo: "... grazie di nuovo per catturare la nostra giornata così splendidamente ".

Ma come guardo la fotografia di matrimonio? La verità, questo è il mio obiettivo. Durante tutto il giorno catturo ogni momento importante, a volte li ho davvero rubati ma mai, mai faccio pressione alla sposa o allo sposo, anche durante le poche pose fatte. Tutto deve essere naturalmente. Composizione, luci, ombre, movimenti sono alcune delle cose nella mia ricetta di matrimonio, c'è anche un ingrediente segreto ...

Perché una coppia mi sceglie? C'è una frase comune: "Ci piacciono le tue foto perché ci sono veri sorrisi ...".

Tutto qui.