6 Cose da tenere a mente quando assumi un fotografo professionista creativo per il tuo matrimonio

Luglio 21, 2019
Fotografia di matrimonio creativa e professionale alla reception

Fotografato da: Andrew Billington, Staffordshire, Regno Unito

Come molte spose e sposi, il tuo matrimonio potrebbe essere la prima volta che assumerai un professionista creativo. Potresti pensare che i dettagli di lavorare con un fotografo di matrimoni siano semplici come scrivere un assegno. Cosa potrebbe essere così difficile, giusto? Ma chiedi a qualsiasi professionista di talento e otterrai una spiegazione grata sul perché è così importante capire veramente il loro processo creativo.

Il modo in cui gestisci la tua relazione con un fotografo di matrimoni può avere un impatto tanto profondo sulle fotografie quanto il giorno che si svolge davanti alla macchina fotografica. Fortunatamente, tu e il tuo fotografo entrambi desiderate lo stesso risultato: foto straordinarie che catturano la sensazione del giorno del matrimonio. I pluripremiati membri del WPJA hanno notato che uno dei privilegi dei fotoreporter di matrimoni è che sono in grado di catturare momenti autentici, reali, spesso fugaci che, con il loro aiuto, non saranno mai dimenticati. Scopri come essere una di quelle coppie che sono veramente grate per i servizi che il loro fotografo può offrire.

1. FOCUS SULLA CREATIVITÀ, NON SUL BUSINESS

Alcuni dei nostri fotografi di matrimonio suggeriscono che è più importante concentrarsi sul processo creativo piuttosto che solo sul lato commerciale delle cose quando si lavora con un fotoreporter di matrimoni. Naturalmente, entrambi firmerai un contratto e alla fine ci saranno dettagli relativi ai tipi di pacchetti acquistati, al numero e al formato delle prove, al programma, ai costi e, eventualmente, al design dell'album, ma dovrebbero essere secondari quando arriverà a selezionare e lavorare con il tuo professionista creativo.

Tuttavia, anche quando si confrontano i vari pacchetti, i nostri membri consigliano di non rimanere troppo coinvolti nei dettagli, osservando che il numero di immagini che ricevi non avrà importanza se non hai una buona comprensione dello stile del tuo potenziale fotografo. In definitiva, non importa quante prove ottieni se non sei innamorato delle fotografie.

Una volta che hai preso la tua decisione, ricordati di occuparti di tutti quei fastidiosi dettagli commerciali prima dell'arrivo del giorno del matrimonio. Il tuo fotografo deve essere veramente presente, pronto a catturare i tuoi momenti e non preoccupato di rintracciare i tipi di fotografie che sta scattando o preoccuparsi di riscuotere il pagamento.

2. NON DIRETTO

Questa è la più grande pipì di fotoreporter di matrimoni in lungo e in largo: spose, sposi, genitori, coordinatori della reception, damigelle, DJ e vari altri ospiti che danno una direzione costante su cosa, quando e come fotografare il matrimonio. Come hanno sottolineato i nostri membri, sanno che vuoi che fotografino elementi come i fiori o un bellissimo momento con lo sfondo di un tramonto poiché questo è il loro lavoro e sanno cosa stanno facendo.

A nessun fotografo piace avere una direzione artistica costante. Ricorda: hai assunto un fotoreporter di matrimoni perché non disegnano fotografie. Non solo è fastidioso, ma la direzione perpetua di terze parti toglie anche l'elemento creativo della fotografia di matrimonio in stile documentario. La regia è l'antitesi del momento naturale, senza sceneggiatura. E, come hanno aggiunto i membri, più tempo dedichi a dare indicazioni, meno spendi facendo ciò che dovresti essere; godendo il tuo matrimonio e fornendo così quei momenti naturali che hai assunto il tuo fotoreporter di nozze per catturare.

I membri hanno inoltre aggiunto che quando c'è troppa direzione e distrazione, il fotoreporter di matrimoni finisce per perdere i momenti eccezionali che li hai assunti per catturare. Mirano a entrare nel matrimonio fresco senza concetti pre-messi in scena per consentire al loro obiettivo di registrare gli eventi del giorno mentre si svolgono. Se il tuo fotografo di matrimoni viene costantemente sottoposto a backup con un ritratto dopo l'altro, non stanno catturando ciò che sono lì per catturare e finiscono per non essere in grado di fotografare le immagini naturali e reali che si verificano intorno a loro. Il motivo per cui hai assunto un fotografo di matrimoni in stile documentario è stato specificamente quello di catturare quei tipi di momenti, quindi assicurati di non farti mancare quelli al tuo fotografo impantanandoli con ogni possibile richiesta di ritratto.

3. COORDINARE CON ALTRI VENDITORI CREATIVI

Spesso spose e sposi non pensano a coordinare gli stili di tutti gli altri professionisti creativi che hanno assunto per coprire il loro matrimonio. I nostri membri suggeriscono che, al fine di evitare eventuali insidie, ti assicuri che tutti gli individui creativi che decidi di assumere lavoreranno bene insieme in base ai loro stili. Se assumi il tuo fotografo di matrimoni perché ti piace un determinato elemento del suo stile, in particolare, è una buona idea assicurarsi che lo stesso approccio stilistico si combini bene con lo stile del tuo videografo.

Ad esempio, se il videografo ha uno stile che implica molta direzione (come farti indossare il vestito cinque volte), ciò potrebbe non creare la situazione migliore per un fotoreporter di matrimoni che non fa scatti in scena. I nostri membri hanno continuato a chiarire che ciò che intendono per "lavorare bene insieme" non è necessariamente che tutti i tuoi dipendenti creativi debbano essere in grado di lavorare insieme in senso letterale, ma che dovrebbero essere tutti sulla stessa pagina riguardo a come il giorno passerà. Una cosa che puoi fare per aiutare nella loro comprensione è porre domande specifiche ai tuoi fornitori riguardo ai loro processi. Inoltre, potresti considerare di parlare con gli altri venditori dello stile del tuo fotografo, il che li aiuterà a evitare interruzioni improduttive o assistenza non necessaria.

4. FIDATI DEL FOTO GIORNALISTA DI MATRIMONIO

Se sei costantemente preoccupato per i fotografi, stanno ottenendo buoni scatti; scattare abbastanza foto; Sto bene? —Quindi non vivi nel presente. Secondo i nostri migliori fotoreporter di matrimoni, anziché essere un prodotto, i loro servizi dovrebbero essere considerati una promessa, facendo della fiducia un ingrediente chiave nella relazione cliente-fotografo. Sicuramente li hai scelti in primo luogo perché ti fidavi di loro, quindi consenti loro di fare ciò che li hai assunti per fare. Inoltre, se sei costantemente preoccupato e sollecitato, non sarai in grado di goderti la giornata o, probabilmente, le fotografie risultanti. D'altra parte, la tua fiducia in essi si rifletterà nelle immagini che catturano.

In effetti, è infinitamente più importante essere abbastanza a proprio agio da provare forti emozioni, piangere persino, di fronte al tuo fotografo di quanto non lo sia micromanage. I nostri membri dicono che oltre a cercare di posare o apparire costantemente al meglio in ogni scatto, il modo migliore per ottenere le foto del matrimonio che desideri è ricordando che i fotoreporter di matrimonio hanno occhi acuti e artistici e quindi sono pienamente in grado di sviluppare una visione per la tua giornata .

5. NON PUOI CONTROLLARE TUTTO: ACCETTARLO

La fiducia è anche strettamente legata alla rinuncia al controllo. Parte della fiducia del tuo fotografo è riuscire a consegnare le redini. Accetta che non puoi controllare tutto; ecco perché assumi professionisti per realizzare una visione creativa condivisa. Renditi conto che quando provi a controllare troppo, stai effettivamente dirottando il processo creativo.

Ad esempio, un elemento che i nostri membri notano è particolarmente inefficace e che ostacola è l'elenco. Questo non vuol dire che un elenco della famiglia non sia necessario ma piuttosto elenchi che annotano ogni momento specifico che il cliente vuole essere fotografato (ad esempio, i centrotavola, il bacio degli sposi durante la cerimonia, il lancio del bouquet e persino minutia come le impostazioni del luogo). Invece di preoccuparti di spuntare un elenco e soddisfare così tante aspettative specifiche, ciò che il tuo fotografo desidera di più è poter raccontare la storia della tua giornata.

Se dai a un fotoreporter di matrimoni troppo a lungo un elenco di cose da fare, li distrae da ciò che li hai assunti per fare in primo luogo: scatta momenti spontanei, irripetibili che non possono essere previsti, e quindi , non potrebbe mai essere incluso in un elenco.

6. ALIMENTA BENE IL FOTO GIORNALISTA DI MATRIMONIO

Anche i fotografi che lavorano più duramente hanno bisogno di mangiare. Sai che woozy-non-posso-pensare-dritto-sensazione di leggerezza che provi quando non hai mangiato e sei in piedi tutto il giorno? Una delle ultime persone che vuoi sentire così al tuo matrimonio è la persona con la responsabilità di catturare i tuoi momenti più speciali per i posteri.

Certo, sei impegnato con tutta la pianificazione, ma ricorda che il tuo fotografo sarà con te tutto il giorno, catturando ogni mossa aggraziata, e se non pensi in anticipo per organizzare un pasto caldo, lui o lei, o un assistente, possono lasciare fisicamente i locali per mangiare. È solo un altro piccolo dettaglio tra centinaia, ma questo vale la pena ricordare.

I nostri membri del WPJA hanno concordato, con alcuni di loro dicendo che hanno persino designato il tempo per mangiare nei loro contratti. Il tuo fotografo sarà con te tutto il giorno, quindi è utile entrambi di te che mangia qualcosa di sostanziale.